Il Lecce riprende la corsa: torna la giostra del gol, 4-1 al Carpi

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Sabato, 13 Aprile 2019 18:00

Il Lecce torna immediatamente al successo e spazza via il Carpi calando il poker nel secondo tempo. I giallorossi riprendono la corsa verso la Serie A

Venuti, esulta dopo l'1-0 Venuti, esulta dopo l'1-0 Foto DAZN

Il Lecce, dopo il ko di Cremona, rialza subito la testa e ritrova la via del successo calando il poker al Carpi. I giallorossi soffrono in avvio, fanno fatica a sbloccare l'incontro e nella ripresa si scatenano: apre le marcature Venuti, Mancosu raddoppia, Falco firma il tris e Tumminello finalmente si sblocca chiudendo i conti. Nel finale Saugher trova in mischia il gol della bandiera e ancora Mancosu e Falco colpiscono un legno a testa. Non c'è più tempo, la formazione di Liverani aggancia nuovamente il Brescia (le Rondinelle hanno due gare in meno) in vetta a quota 57 e riprende la corsa verso la Serie A.

Lecce-Carpi 4-1

Lecce: Bleve, Petriccione, Tachtsidis, Mancosu, Palombi (20 st Tumminello), Meccariello, Falco, Tabanelli (12 st Majer), Venuti, Lucioni, Calderoni (32 pt Marino). A disp: Milli, Riccardi, Di Matteo, Arrigoni, Haye, Saraniti, Felici, Pierno, Doratiotto. Allenatore: Liverani

Carpi: Piscitelli, Suagher, Pezzi, Vitale, Marsura, Arrighini (18 pt Vano), Pasciuti, Pachonik (18 st Rolando), Crociata (24 st Buongiorno), Coulibaly, Kresic. A disp: Serraiocco, Sambo, Marcjanik, Sabbione, Piscitella, Romairone, Wilmots. Allenatore: Castori

Marcatori: 11 st Venuti, 17 st Mancosu, 19 st Falco, 28 st Tumminello, 35 st Suagher

Arbitro: Fabio Piscopo di Imperia

Ammoniti: 19 pt Vano, 7 st Meccariello, 13 st Pasciuti

Espulso: 38 st Lucioni per doppia ammonizione (45 pt e 38 st)

Facebook

Real Time Web Analytics