La Puglia del calcio riparte da una folta schiera di club professionistici

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Martedì, 28 Agosto 2018 11:07

Monopoli e Francavilla in Serie C, Lecce e Foggia in quella cadetta

La Puglia del calcio riparte da una folta schiera di club professionistici foto Pinto

Monopoli e Francavilla in Serie C, Lecce e Foggia in quella cadetta: la Puglia del calcio riparte da una folta - ma non foltissima - schiera di club professionistici. E se il tacco dello Stivale sembra sempre più lontano dai fasti d’un tempo, giallorossi e rossoneri sono pronti alla grande cavalcata per ridare lustro a un movimento che è rimasto orfano del Bari. Pronti a ripartire con un De Laurentiis in più, sì. Ma comunque dal mondo dilettantistico. Ergo: servirà tempo.

MONOPOLI- Partiamo allora dal gruppo di Scienza, che si presenta ai nastri di partenza con la chiara intenzione di non retrocedere. Non è una rosa superlativa: è una squadra pronta a far bene, e soprattutto a non lottare. Prerogative importanti, chissà se utili a centrare l’obiettivo. In attacco, Mendicino può fare bene: è arrivato in prestito dal Cosenza e ha tanta esperienza. Ne ha da fare invece Filippo Berardi, scuola Toro: c’è tanto talento, va tuttavia disciplinato.

FRANCAVILLA-Turrin è un buon portiere (non a caso cresciuto nell’Atalanta), Pastore è un ottimo mancino di spinta (è arrivato in prestito dall’Alessandria), Partipilo si può prendere finalmente la consacrazione che attende da anni. Non è una salvezza scontata, quella della Virtus Francavilla in Serie C, ma è l’obiettivo prefissato dal presidente Magrì. Ma è un gruppo che può dare soddisfazioni, soprattutto se Zavettieri – con un passato anche a Bisceglie e Bari – riuscirà a dare un buon gioco e una buona predisposizione tattica a una squadra che ha bisogno di solidità come il pane. Perché quest’anno sarà ancora più difficile.

LECCE-È una squadra da 15 milioni di valutazione complessiva: già questo dà l’idea di quanto sia cresciuto il Lecce negli ultimi anni, nonostante il Lecce sia stato inserito da Sports Bwin nella terza fascia delle squadre favorite alla promozione in Serie A. Vigorito, Calderoni e Fiamozzi sono gran colpi: e la difesa è assolutamente al completo. Cosa avanza? Haye può sorprendere, Scavone e Marco Mancosu sono sinonimi di qualità. Ma il Lecce si affiderà soprattutto ai piedi di Filippo Falco (ex Bologna) e bomber Pettinari. Negli ultimi anni il doppio salto è arrivato per tante squadre: questa è una scia da non sottovalutare. Anzi: da sfruttare in pieno.

FOGGIA- Dulcis in fundo: perché questa è una piazza che può sognare. E può farlo in grande. È tornato Iemmello, c’è ancora Mazzero: nel mezzo, Cicerelli, Galano e Francesco Nicastro. Carraro, nel mezzo e nel mentre, può crescere in personalità; Rizzo e Kragl sono praticamente già certezze. Zambelli e Camporese sanno già come ci si proietta nella massima serie. Che non è utopia, ma neanche un facile passaggio. È solo un sogno: poggia però su basi concrete.

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics