Lecce, brutto stop ad Ascoli: decide Ardemagni. Ma anche stavolta...

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Sabato, 15 Settembre 2018 15:10

Il Lecce cade ad Ascoli, decide Ardemagni nella ripresa. Ma anche stavolta delle evidenti sviste arbitrali penalizzano i giallorossi

Il Lecce cade ad Ascoli per 1-0, decide Ardemagni Il Lecce cade ad Ascoli per 1-0, decide Ardemagni Foto DAZN

Brutto stop per il Lecce che ad Ascoli cade per 1-0. Un incontro equilibrato, ben interpretato sin dall'inizio dagli uomini di Fabio Liverani che, come al solito, impongono il proprio gioco. Falco impensierisce Lanni, i bianconeri rispondono con il colpo di testa di Ninkovic che si stampa sulla traversa. Nella ripresa i ritmi si abbassano e al 65' il risultato si sblocca: traversone basso dalla destra per Ardemagni che, in maniera nettamente fallosa, si libera di Meccariello e deposita in rete. Entrano anche La Mantia e Palombi, ma la difesa marchigiana non concede spazi. Nel finale Petriccione impegna severamente l'ex di turno Perucchini (subentrato al posto dell'infortunato Lanni), ma non c'è più tempo: finisce 1-0. Una settimana iniziata male, per via dell'esclusione di Chiricò, si conclude peggio con una sconfitta pesante quanto immeritata per i giallorossi che restano fermi a quota 2 in classifica. La squadra di Vincenzo Vivarini e del ds Antonio Tesoro si porta, invece, a 4 punti. Ma anche stavolta delle evidenti sviste arbitrali, come accaduto contro la Salernitana, penalizzano la formazione salentina.

Luigi D'Ambrosio

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics