Lecce, che impresa! Da 0-2 a 3-2: Livorno ko con doppio La Mantia e Arrigoni

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Domenica, 17 Febbraio 2019 16:35

Il Lecce compie l'impresa e ribalta il Livorno: da 0-2 a 3-2 con doppietta di La Mantia e Arrigoni

Andrea La Mantia, autore di una doppietta Andrea La Mantia, autore di una doppietta Foto DAZN

Il Lecce, con una straordinaria rimonta, alza la voce e piega il Livorno per 3-2 nel 24° turno di Serie B. I padroni di casa spingono forte, ma Mazzoni dice di no più volte a La Mantia. I salentini, però, calano improvvisamente e regalano campo agli avversari che, prima con Bogdan e poi con Diamanti, si dimostrano letali portandosi sul doppio vantaggio. Finisce il primo tempo, nella ripresa Liverani azzarda: fuori Tabanelli, dentro Tumminello e si passa al 4-2-3-1. La mossa funziona e La Mantia la riapre schiacciando di testa su assist di Arrigoni. Il Lecce spinge sull'acceleratore e Arrigoni firma il pari. Fazzi rimedia ingenuamente il secondo giallo trattenendo Falco e viene mandato in anticipo sotto la doccia. Liverani non si accontenta e vuole i tre punti, entrano anche Saraniti e Haye per Palombi e Tahctsidis. Il cuore spinge i giallorossi oltre l’ostacolo e nel secondo dei 4 minuti di recupero, ancora La Mantia trova la zampata vincente facendo esplodere di gioia il “Via del Mare”. Diamanti, infine, perde la testa e si fa espellere per un fallo a gamba tesa su Arrigoni lasciando i suoi in nove. Livorno ribaltato, rimonta di carattere nonostante le numerose assenze di Lucioni, Mancosu, Scavone e Petriccione. Il Lecce torna al successo e si porta al quarto posto a quota 38.

Classifica: Brescia 43; Palermo 42; Benevento 39; Lecce 38; Pescara 35; Spezia 34; Verona 33; Perugia 32; Salernitana 31; Cittadella 30; Cremonese, Cosenza 27; Venezia 26; Ascoli 25; Foggia* 21; Livorno 20; Crotone 19; Carpi, Padova 18.

*meno 6 punti di penalizzazione

Luigi D’Ambrosio

Facebook

Real Time Web Analytics