Liverani: "Restano 4 gare? Mantenere alta la concentrazione. Su Mancosu e Tumminello..."

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Domenica, 14 Aprile 2019 19:22

Il tecnico dei giallorossi ha parlato dopo il successo contro il Carpi

Fabio Liverani Fabio Liverani Foto DAZN
"In avvio abbiamo interpretato male la sfida, ma avevamo immaginato che l’aggressività del Carpi non sarebbe durata per novanta minuti. A volte la squadra quando ha una flessione mentale si complica la vita. Per questo dobbiamo lavorare tanto, a quattro partite dalla fine conta più la testa, quando molliamo con la testa diventa dura. Faccio i complimenti a Bleve, è un portiere affidabile. Nel primo tempo, però, abbiamo sbagliato qualcosa. Mancosu, ad esempio, non giocava facile, la rotazione della palla era lenta ed è mancato il palleggio ravvicinato tra i centrocampisti. Petriccione e Tabanelli - afferma in conferenza stampa nel post partita - si alzavano sulla linea degli attaccanti. Tachtsidis, che nel finale ha giocato al fianco di Meccariello, era isolato per poter trovare i raccordi giusti. Nella ripresa si è vista più qualità, Falco ne ha messa tanta, è stato devastante a differenza del primo tempo. Anche Mancosu e Tastchidis sono cresciuti dopo l’intervallo. Spero sia scoccata la scintilla per Tumminello".

Facebook

Real Time Web Analytics