Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: squalificato Kingsley Michael, pesanti ammende per Lecce e Venezia

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Martedì, 04 Settembre 2018 14:12

Il Giudice Sportivo ha reso note le decisioni dopo il secondo turno di campionato. Ancora un'ammenda per il Lecce

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: squalificato Kingsley Michael, pesanti ammende per Lecce e Venezia Foto DAZN

Il Giudice Sportivo di Serie B ha reso note le proprie decisioni dopo il secondo turno di campionato. Una giornata di squalifica per Kingsley Michael del Perugia. Per quanto riguarda le società sono state comminate le seguenti ammende:

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. LECCE
per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato sul terreno di giuoco quattro fumogeni; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. VENEZIA
per avere suoi sostenitori, nel corso delle gara, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno ed un petardo ed acceso alcuni fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. PADOVA
per avere suoi sostenitori, al 44° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione
all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. PERUGIA
per avere suoi sostenitori, all'ingresso delle squadre sul terreno di giuoco, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per ave
re la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. VENEZIA
per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa quattro minuti.

Ammenda di €1.000,00:alla Soc. PALERMO
per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa due minuti.

Sergio Dipilato

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics